L’informazione che fà la differenza
per la tua impresa
4 Aprile 2020

Ordinanza Speranza-Bonaccini: in Emilia-Romagna prorogate al 13 aprile tutte le misure ulteriormente restrittive

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, d’intesa col presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha firmato una nuova ordinanza che proroga fino al prossimo 13 aprile tutte le misure ulteriormente restrittive rispetto a quelle valide per l’intero territorio nazionale adottate fino ad ora nella nostra regione per contenere la diffusione del Coronavirus. In particolare, vengono confermate le disposizioni che consentono solo l’attività di consegna a domicilio di cibo e pasti preparati, col fermo di quella da asporto, compresi i take-away. Negli esercizi polifunzionali possono proseguire solo le attività consentite (ad esempio giornali e tabacchi) ma non quelle di bar e ristorazione; così come sono consentite quelle di servizi alla casa (idraulici, elettricisti, etc.) e ai veicoli (gommisti, elettrauto, meccanici, carro attrezzi). Per quanto riguarda le strutture ricettive e gli alberghi, sono sospese le attività di accoglienza a fini turistici, mentre possono proseguire le attività collegate alla gestione dell’emergenza (ad esempio, pernottamento di medici e infermieri) con attività di ristorazione consentita solo per gli ospiti che vi soggiornano. Invariate le disposizioni per supermercati, medie e grandi strutture di vendita con aperture, nei prefestivi, consentite solo a farmacie, parafarmacie, edicole, tabacchi e punti vendita generi alimentari, prodotti per l’igiene personale e la pulizia della casa e […]
3 Aprile 2020

CREDITO D’IMPOSTA AFFITTI: CHIARIMENTI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

Con la circolare 8/E di oggi 03.04.2020 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito alcuni dubbi interpretativi circa l’utilizzo del credito d’imposta pari 60% del canone di locazione del mese di marzo ed istituito dal decreto “CuraItalia”. L’Agenzia sancisce che il diritto al credito maturerà solo se il canone di affitto è stato pagato, pertanto si potrà compensare nel modello F24 il 60% del canone di locazione solo se il pagamento è stato effettuato. E’ stato poi esplicitato che l’unica categoria catastale che ha diritto a fruire del credito d’imposta è quella dei C/1, gli immobili delle altre categorie restano ad oggi escluse. Rimangono ferme le altre disposizioni che regolano l’accesso al credito.  
1 Aprile 2020

NUOVO DPCM 01.04.2020: PROROGA RESTRIZIONI

Si è appena conclusa la conferenza stampa con la quale il Presidente Conte ha comunicato che tutte le misure restrittive in vigore sono prorogate sino al 13.04.2020. Renderemo noto il testo integrale del Dpcm non appena verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.  
1 Aprile 2020

FUNZIONALITA’ SITO INPS

Le funzionalità del sito Inps per la presentazione delle domande di “bonus 600€” sono state ripristinate.
1 Aprile 2020

INTATTIVITA’ SITO INPS

A causa dell’elevatissimo numero di collegamenti il sito dell’Inps è temporaneamente bloccato, provando a collegarsi appare questo messaggio: Al fine di consentire una migliore e più efficace canalizzazione delle richieste di servizio, il sito è temporaneamente non disponibile. Si assicura che tutti gli aventi diritto potranno utilmente presentare la domanda per l’ottenimento delle prestazioni. Vi terremo aggiornati non appena le funzionalità saranno ripristinate e si potrà così nuovamente procedere alla trasmissione delle domande per la richiesta del “bonus €600” ed a tutte le altre funzioni del sito.
1 Aprile 2020

VIDEO TUTORIAL SU COME PRESENTARE LA DOMANDA “BONUS 600€”

Ecco un video tutorial su come inoltrare la domanda per ottenere il bonus Inps dei 600€:  RICH BONUS 1^ PARTE          RICH BONUS 2^PARTE
4 Aprile 2020

Ordinanza Speranza-Bonaccini: in Emilia-Romagna prorogate al 13 aprile tutte le misure ulteriormente restrittive

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, d’intesa col presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha firmato una nuova ordinanza che proroga fino al prossimo 13 aprile tutte le misure ulteriormente restrittive rispetto a quelle valide per l’intero territorio nazionale adottate fino ad ora nella nostra regione per contenere la diffusione del Coronavirus. In particolare, vengono confermate le disposizioni che consentono solo l’attività di consegna a domicilio di cibo e pasti preparati, col fermo di quella da asporto, compresi i take-away. Negli esercizi polifunzionali possono proseguire solo le attività consentite (ad esempio giornali e tabacchi) ma non quelle di bar e ristorazione; così come sono consentite quelle di servizi alla casa (idraulici, elettricisti, etc.) e ai veicoli (gommisti, elettrauto, meccanici, carro attrezzi). Per quanto riguarda le strutture ricettive e gli alberghi, sono sospese le attività di accoglienza a fini turistici, mentre possono proseguire le attività collegate alla gestione dell’emergenza (ad esempio, pernottamento di medici e infermieri) con attività di ristorazione consentita solo per gli ospiti che vi soggiornano. Invariate le disposizioni per supermercati, medie e grandi strutture di vendita con aperture, nei prefestivi, consentite solo a farmacie, parafarmacie, edicole, tabacchi e punti vendita generi alimentari, prodotti per l’igiene personale e la pulizia della casa e […]
3 Aprile 2020

CREDITO D’IMPOSTA AFFITTI: CHIARIMENTI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

Con la circolare 8/E di oggi 03.04.2020 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito alcuni dubbi interpretativi circa l’utilizzo del credito d’imposta pari 60% del canone di locazione del mese di marzo ed istituito dal decreto “CuraItalia”. L’Agenzia sancisce che il diritto al credito maturerà solo se il canone di affitto è stato pagato, pertanto si potrà compensare nel modello F24 il 60% del canone di locazione solo se il pagamento è stato effettuato. E’ stato poi esplicitato che l’unica categoria catastale che ha diritto a fruire del credito d’imposta è quella dei C/1, gli immobili delle altre categorie restano ad oggi escluse. Rimangono ferme le altre disposizioni che regolano l’accesso al credito.  
1 Aprile 2020

NUOVO DPCM 01.04.2020: PROROGA RESTRIZIONI

Si è appena conclusa la conferenza stampa con la quale il Presidente Conte ha comunicato che tutte le misure restrittive in vigore sono prorogate sino al 13.04.2020. Renderemo noto il testo integrale del Dpcm non appena verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.  
1 Aprile 2020

FUNZIONALITA’ SITO INPS

Le funzionalità del sito Inps per la presentazione delle domande di “bonus 600€” sono state ripristinate.
1 Aprile 2020

INTATTIVITA’ SITO INPS

A causa dell’elevatissimo numero di collegamenti il sito dell’Inps è temporaneamente bloccato, provando a collegarsi appare questo messaggio: Al fine di consentire una migliore e più efficace canalizzazione delle richieste di servizio, il sito è temporaneamente non disponibile. Si assicura che tutti gli aventi diritto potranno utilmente presentare la domanda per l’ottenimento delle prestazioni. Vi terremo aggiornati non appena le funzionalità saranno ripristinate e si potrà così nuovamente procedere alla trasmissione delle domande per la richiesta del “bonus €600” ed a tutte le altre funzioni del sito.
1 Aprile 2020

VIDEO TUTORIAL SU COME PRESENTARE LA DOMANDA “BONUS 600€”

Ecco un video tutorial su come inoltrare la domanda per ottenere il bonus Inps dei 600€:  RICH BONUS 1^ PARTE          RICH BONUS 2^PARTE