L’informazione che fà la differenza
per la tua impresa
11 Maggio 2020

RINVIO SCADENZE TARI COMUNE DI CESENA

In seguito all’emergenza sanitaria da COVID-19 l’Amministrazione Comunale ha differito il termine di pagamento delle prime due rate della TARI 2020 (fissate dal Regolamento Comunale rispettivamente al 31 Maggio e 31 Luglio) al: –  31 luglio 2020 (riferita alla TARI dovuta per il periodo gennaio -aprile) –  30 Settembre 2020 (riferita alla TARI dovuta per il periodo maggio – agosto) Il competente Ufficio provvederà ad inviare le bollette di pagamento TARI 2020 riferite alle sopra indicate rate entro la prima settimana di Luglio. La rata di conguaglio, riferita al periodo settembre – dicembre 2020 e  con scadenza di pagamento 16 Dicembre 2020, verrà inviata verso metà Novembre. Qualora si desiderasse ricevere le Bollette TARI in formato digitale (per posta elettronica) si prega di compilare il seguente ( bolletta_digitale ) ed inviarlo al seguente indirizzo: tari_digitale@comune.cesena.fc.it E’ possibile consultare i propri dati, stampare la bolletta, verificare i versamenti eseguiti, accedendo tramite SPID al “Portale per il Cittadino LINK-MATE” dal Sito istituzionale dell’Ente: http://www.comune.cesena.fc.it/tributi-portaledelcittadino Per ogni informazione è possibile telefonare ai seguenti numeri 0547 – 356430 oppure 0547 – 356590 o inviare una mail a: sportellotassarifiuti@comune.cesena.fc.it Lo sportello sarà aperto al pubblico nelle seguenti giornate: lunedì, martedì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 mercoledì dalle ore […]
11 Maggio 2020

Dal 20 maggio vietata la vendita di sigarette al mentolo

La Direttiva Europea n. 40 del 2014 ha previsto il divieto dell’uso degli aromi sui prodotti del tabacco, ad eccezione dei prodotti con aroma al mentolo per i quali è stata concessa una deroga fino al 19 maggio 2020. Anche tale deroga è ormai prossima a concludersi e, pertanto dal 20 maggio 2020 è vietato vendere al pubblico anche prodotti del tabacco con aroma mentolo. Non è previsto il reso dei prodotti in giacenza che comunque dovranno essere rimossi e non più messi in vendita dal 20 maggio. Per la violazione di tale divieto sono previste sanzioni che vanno da 500 a 5.000 euro. Consulta l’elenco dei prodotti: tabella_prodotti_fornita_da_ADM
8 Maggio 2020

Posticipati al 1 agosto i saldi estivi in Emilia-Romagna

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome presieduta da Bonaccini ha stabilito di posticipare i saldi estivi al 1 agosto 2020.
7 Maggio 2020

Modifica codici Ateco del Dpcm 26 aprile 2020.

Il Mise ha modificato l’elenco dei codici ateco presenti negli allegati 1,2 e 3 del Dpcm del 26.04.20. Ecco il testo di quanto riportato sulla Gazzetta Ufficiale n.115 del 06.05.20: 1. L’elenco di cui all’allegato 1 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 26 aprile 2020 e’ modificato con l’inserimento delle seguenti voci: «Commercio al dettaglio di natanti e accessori» e «Commercio al dettaglio di biciclette e accessori». 2. L’elenco di cui all’allegato 2 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 26 aprile 2020 e’ modificato con l’inserimento della seguente voce: «Servizi di tolettatura degli animali da compagnia». 3. L’elenco dei codici ATECO di cui all’allegato 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 26 aprile 2020 e’ modificato con l’inserimento dei seguenti codici: | |Noleggio di autocarri e di | |77.12 |altri veicoli pesanti | +-----------------+---------------------------+ | |Noleggio di altre macchine,| | |attrezzature e beni | |77.3 |materiali | +-----------------+---------------------------+ | |Attivita' di conservazione | |90.03.02 |e restauro di opere d'arte | +-----------------+---------------------------+
6 Maggio 2020

Coronavirus, nuova ordinanza regione Emilia-Romagna: spostamenti in ambito regionale, anche insieme a persone conviventi

Ordinanza in vigore da domani 7 maggio 2020. Spostamenti in ambito regionale, non più solo provinciale, possibili anche insieme a persone conviventi. Novità anche sull’attività sportiva, permessa in strutture e circoli sportivi purché in spazi all’aperto e senza contatto fra gli atleti. Ammesse anche le attività sportive acquatiche individuali, con l’accesso agli specchi d’acqua che potrà avvenire secondo modalità fissate dalle singole amministrazioni comunali. Gli spostamenti per raggiungere le seconde case, camper o roulotte, imbarcazioni o velivoli di proprietà per attività di manutenzione e riparazione, vengono dunque consentiti nell’intero territorio regionale e non più solo in quello provinciale. Per tutti, resta l’obbligo di rientro in giornata. La possibilità di muoversi in ambito regionale viene estesa anche agli spostamenti per comprovate esigenze lavorative, motivi di salute o di necessità, come fare la spesa, quelle cioè indicate nel Decreto della Presidenza del Consiglio del 26 aprile (articoli 1, lettera a). Potranno avvenire in ambito regionale gli spostamenti per svolgere individualmente attività sportiva o motoria all’aperto sempre rispettando la distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività. Inoltre, le visite ai congiunti e la stessa attività motoria e sportiva – oltre che gli stessi spostamenti […]
6 Maggio 2020

INVITALIA: BANDO PER RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE PER L’ACQUISTO DI DPI

Il bando consente di ottenere il rimborso delle spese sostenute dalle aziende per l’acquisto di dispositivi ed altri strumenti di protezione individuale finalizzati al contenimento e il contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19. Il plafond disponibile ammonta a 50.000.000 € .  Sono rimborsabili: -mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3; -guanti in lattice, in vinile e in nitrile; -dispositivi per protezione oculare; -indumenti di protezione quali tute e/o camici; calzari e/o sovrascarpe; -cuffie e/o copricapi; -dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea; -detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici. L’importo massimo rimborsabile è di 500 euro per ciascun addetto al quale sono destinati i Dpi e fino ad un massimo di 150mila euro per impresa. Il bando prevede 3 fasi: Le imprese interessate dovranno inviare la prenotazione del rimborso dall’11 al 18 maggio 2020, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 18.00. attraverso uno sportello informatico dedicato, raggiungibile dal sito di Invitalia. Sempre sul sito dell’agenzia, seguirà la pubblicazione dell’elenco, in ordine cronologico di arrivo, delle imprese ammesse alla presentazione della domanda di rimborso. La domanda del rimborso per le imprese ammesse potrà poi essere compilata dalle ore 10.00 del 26 maggio alle ore 17.00 dell’11 giugno 2020 sempre attraverso procedura informatica. I rimborsi verranno effettuati entro il mese […]
11 Maggio 2020

RINVIO SCADENZE TARI COMUNE DI CESENA

In seguito all’emergenza sanitaria da COVID-19 l’Amministrazione Comunale ha differito il termine di pagamento delle prime due rate della TARI 2020 (fissate dal Regolamento Comunale rispettivamente al 31 Maggio e 31 Luglio) al: –  31 luglio 2020 (riferita alla TARI dovuta per il periodo gennaio -aprile) –  30 Settembre 2020 (riferita alla TARI dovuta per il periodo maggio – agosto) Il competente Ufficio provvederà ad inviare le bollette di pagamento TARI 2020 riferite alle sopra indicate rate entro la prima settimana di Luglio. La rata di conguaglio, riferita al periodo settembre – dicembre 2020 e  con scadenza di pagamento 16 Dicembre 2020, verrà inviata verso metà Novembre. Qualora si desiderasse ricevere le Bollette TARI in formato digitale (per posta elettronica) si prega di compilare il seguente ( bolletta_digitale ) ed inviarlo al seguente indirizzo: tari_digitale@comune.cesena.fc.it E’ possibile consultare i propri dati, stampare la bolletta, verificare i versamenti eseguiti, accedendo tramite SPID al “Portale per il Cittadino LINK-MATE” dal Sito istituzionale dell’Ente: http://www.comune.cesena.fc.it/tributi-portaledelcittadino Per ogni informazione è possibile telefonare ai seguenti numeri 0547 – 356430 oppure 0547 – 356590 o inviare una mail a: sportellotassarifiuti@comune.cesena.fc.it Lo sportello sarà aperto al pubblico nelle seguenti giornate: lunedì, martedì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 mercoledì dalle ore […]
11 Maggio 2020

Dal 20 maggio vietata la vendita di sigarette al mentolo

La Direttiva Europea n. 40 del 2014 ha previsto il divieto dell’uso degli aromi sui prodotti del tabacco, ad eccezione dei prodotti con aroma al mentolo per i quali è stata concessa una deroga fino al 19 maggio 2020. Anche tale deroga è ormai prossima a concludersi e, pertanto dal 20 maggio 2020 è vietato vendere al pubblico anche prodotti del tabacco con aroma mentolo. Non è previsto il reso dei prodotti in giacenza che comunque dovranno essere rimossi e non più messi in vendita dal 20 maggio. Per la violazione di tale divieto sono previste sanzioni che vanno da 500 a 5.000 euro. Consulta l’elenco dei prodotti: tabella_prodotti_fornita_da_ADM
8 Maggio 2020

Posticipati al 1 agosto i saldi estivi in Emilia-Romagna

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome presieduta da Bonaccini ha stabilito di posticipare i saldi estivi al 1 agosto 2020.
7 Maggio 2020

Modifica codici Ateco del Dpcm 26 aprile 2020.

Il Mise ha modificato l’elenco dei codici ateco presenti negli allegati 1,2 e 3 del Dpcm del 26.04.20. Ecco il testo di quanto riportato sulla Gazzetta Ufficiale n.115 del 06.05.20: 1. L’elenco di cui all’allegato 1 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 26 aprile 2020 e’ modificato con l’inserimento delle seguenti voci: «Commercio al dettaglio di natanti e accessori» e «Commercio al dettaglio di biciclette e accessori». 2. L’elenco di cui all’allegato 2 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 26 aprile 2020 e’ modificato con l’inserimento della seguente voce: «Servizi di tolettatura degli animali da compagnia». 3. L’elenco dei codici ATECO di cui all’allegato 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 26 aprile 2020 e’ modificato con l’inserimento dei seguenti codici: | |Noleggio di autocarri e di | |77.12 |altri veicoli pesanti | +-----------------+---------------------------+ | |Noleggio di altre macchine,| | |attrezzature e beni | |77.3 |materiali | +-----------------+---------------------------+ | |Attivita' di conservazione | |90.03.02 |e restauro di opere d'arte | +-----------------+---------------------------+
6 Maggio 2020

Coronavirus, nuova ordinanza regione Emilia-Romagna: spostamenti in ambito regionale, anche insieme a persone conviventi

Ordinanza in vigore da domani 7 maggio 2020. Spostamenti in ambito regionale, non più solo provinciale, possibili anche insieme a persone conviventi. Novità anche sull’attività sportiva, permessa in strutture e circoli sportivi purché in spazi all’aperto e senza contatto fra gli atleti. Ammesse anche le attività sportive acquatiche individuali, con l’accesso agli specchi d’acqua che potrà avvenire secondo modalità fissate dalle singole amministrazioni comunali. Gli spostamenti per raggiungere le seconde case, camper o roulotte, imbarcazioni o velivoli di proprietà per attività di manutenzione e riparazione, vengono dunque consentiti nell’intero territorio regionale e non più solo in quello provinciale. Per tutti, resta l’obbligo di rientro in giornata. La possibilità di muoversi in ambito regionale viene estesa anche agli spostamenti per comprovate esigenze lavorative, motivi di salute o di necessità, come fare la spesa, quelle cioè indicate nel Decreto della Presidenza del Consiglio del 26 aprile (articoli 1, lettera a). Potranno avvenire in ambito regionale gli spostamenti per svolgere individualmente attività sportiva o motoria all’aperto sempre rispettando la distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività. Inoltre, le visite ai congiunti e la stessa attività motoria e sportiva – oltre che gli stessi spostamenti […]
6 Maggio 2020

INVITALIA: BANDO PER RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE PER L’ACQUISTO DI DPI

Il bando consente di ottenere il rimborso delle spese sostenute dalle aziende per l’acquisto di dispositivi ed altri strumenti di protezione individuale finalizzati al contenimento e il contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19. Il plafond disponibile ammonta a 50.000.000 € .  Sono rimborsabili: -mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3; -guanti in lattice, in vinile e in nitrile; -dispositivi per protezione oculare; -indumenti di protezione quali tute e/o camici; calzari e/o sovrascarpe; -cuffie e/o copricapi; -dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea; -detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici. L’importo massimo rimborsabile è di 500 euro per ciascun addetto al quale sono destinati i Dpi e fino ad un massimo di 150mila euro per impresa. Il bando prevede 3 fasi: Le imprese interessate dovranno inviare la prenotazione del rimborso dall’11 al 18 maggio 2020, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 18.00. attraverso uno sportello informatico dedicato, raggiungibile dal sito di Invitalia. Sempre sul sito dell’agenzia, seguirà la pubblicazione dell’elenco, in ordine cronologico di arrivo, delle imprese ammesse alla presentazione della domanda di rimborso. La domanda del rimborso per le imprese ammesse potrà poi essere compilata dalle ore 10.00 del 26 maggio alle ore 17.00 dell’11 giugno 2020 sempre attraverso procedura informatica. I rimborsi verranno effettuati entro il mese […]